Pinne Cressi THOR EBS  disponibili da Pellicano Sport PROMOZIONE

Corpo principale in polipropilene: questo materiale, ereditato dalle pinne da apnea, ha come caratteristica principale la rapida trasmissione dell’energia applicata e la sua grande rigidità strutturale. Si applica alla pala e all’area interna della suola. È un materiale molto reattivo e facilita una pinneggiata agile ed efficace. Ha un rapporto stress-prestazioni nettamente superiore ai materiali tradizionali (gomma naturale o termoplastica, poliuretano, EVA). Inoltre, ha una grande resistenza alla rottura

L’inclinazione della pala rispetto alla scarpetta è aumentata del 5% rispetto ai modelli di immersione tradizionali. Questa angolazione offre una maggiore efficienza e una posizione del piede più naturale durante la pinneggiata.

Polipropilene del modulo alto: particolarmente reattivo, viene applicato ai longheroni della pala e fornisce rigidità e elasticità di ritorno alla pala. Questo materiale collega il punto critico di trasmissione di energia (il collo del piede) con i longheroni in ​​un unico pezzo, evitando la solita perdita di energia attraverso componenti eccessivamente flessibili della scarpetta che producono un pesante, lento e affaticamento svolazzante sul collo del piede.

Elastomero flessibile: si applica alla scarpetta e alle aree che richiedono flessibilità ed elasticità, poiché influenzano il comfort del sub: punta del poggiapiedi, interno della suola e area del collo del piede a contatto con la caviglia. Viene anche assegnato alle aree che richiedono capacità antiscivolo: Inserti nella suola (area a contatto con il terreno) e anti-shock, come i longheroni della pala. La fusione di entrambi i materiali viene eseguita a livello molecolare e la sua forza è garantita per la vita per uso sportivo.